Archivio | Cinema RSS feed for this section
Immagine

S E X U A L A N D V I O L E N T

30 Ott

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Annunci
Immagine

L E T T H E M F I G H T

30 Ott

Risultati immagini per let them fight

Wake Up, Ron Burgundy: come ricavare un altro film dalle scene tagliate

26 Ott

Bentornati nel blog vuoto.

Anchorman è essenzialmente un film cult. Molte battute sono citate come memi sul web ed è una delle pellicole più iconiche dei Frat Pack.

Tuttavia, hanno girato talmente tanto di quel materiale che, durante le vacanze natalizie del 2004, hanno fatto uscire qualcosa di speciale: le scene tagliate, messe insieme per creare un altro film.

Esatto: Anchorman è un film che può vantarsi di aver generato un altro film semplicemente con gli scarti.

Certo, all’inizio è alquanto palese, perché ci sono scene e momenti che provengono da punti diversi del film che non combaciano insieme a livello temporale. Tuttavia, quando parte la storyline della gang terroristica, allora sì che sembra a tutti gli effetti un film diverso.

Certo, non lo definirei un seguito, perché comunque hanno tagliato quella che era la trama originalmente girata del film per metterla insieme. Inoltre, va chiaramente visto dopo Anchorman, perché ci sono scene e riferimenti non molto comprensibili.

Insomma, è un esperimento divertente, ed il bello è che non tutte le scene tagliate sono finite nel film. Dubito che se ne ricaverebbe un altro, ma chissà come sarebbe stato Anchorman se avessero tenuto tutto.

Risultati immagini per wake up Ron Burgundy

Io lo consiglio se il primo Anchorman vi è piaciuto, e avverto che non è proprio un film per tutti, soprattutto perché ci sono momenti in cui il film prende una piega troppo bizzarra.

Ad ogni modo, sveglia, Ron Burgundy.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

DC Extended Universe: un orologio rotto resta sempre rotto

26 Ott

Bentornati nel blog vuoto.

Avevo intenzione, qualche settimana fa, di fare un articolo su come il successo di Wonder Woman non significhi che il DC Extended Universe è tornato in riga, e mi sono ricordato di una frase che spesso è messa in mezzo quando qualcosa di buono viene da chi non ce lo saremmo aspettati: anche un orologio fermo segna l’ora giusta due volte al giorno.

La frase di Hesse può essere benissimo applicata qui, anche se di solito si cambia “fermo” con “rotto”. Il DCEU di certo non funziona, e solo perché hanno indovinato un film non significa che gli altri tre abbiano smesso di essere deludenti.

Inoltre, bisogna vedere quanto “indovinato” sia, perché comunque ha i suoi difetti che fanno crollare tutto, specialmente sul finale.

Ed io sto quasi “sprecando” un potenziale buon post per criticare i film DC, quindi adesso chiudo qui, e magari lo sfrutto meglio.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Out of boredom, let’s talk about this picture

25 Ott

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Welcome back to my blog. So, after a whole day studying, I feel a bit bored, and I decided to talk about this picture, which is clearly designed to spark a DC vs Marvel flame. I mean, “comment and make yourself look stupid!”. This is a troll that shouldn’t be considered, but, again, I’m bored, so, hell, let’s talk about this unbiased image.

Continua a leggere

Justice League: here’s the final trailer

8 Ott

And this time, I won’t say anything, because last time I basically wasted an entire afternoon ranting about it, and now I don’t want to do the same for another bad trailer. I’ll let you talk!

IO CHIAMO PINGUINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

7 Ott