Film visti tra il 6 ed il 18 Marzo

19 Mar

Bentornati nel blog vuoto. In questi giorni, ho visto appena cinque film, tre dei quali nell’arco di 24 ore. Infatti, il motivo per cui non scrivevo questo articolo non è perché, ultimamente, sto scrivendo poco sul blog, ma perché aspettavo perlomeno di aver visto una manciata di film di cui parlare.

Quali film ho visto?

6 Marzo

Immagine correlata

Se ci conoscessimo oggi

Il trailer lo fa sembrare un film stupido stile quelli di Adam Sandler, e infatti ero restio a guardarlo. Poi, ho visto che è anche abbastanza sfizioso, e parla di due tematiche. La prima è che, se tu potessi tornare indietro e cambiare com’è andato un giorno, ovviamente poi tutta la tua vita cambierebbe di conseguenza. La seconda, siccome riguarda il finale, la scrivo, ma prima vi avverto degli spoiler.

Questo è un caso raro di commedia romantica che fa dire al protagonista “io la amo e voglio stare con lei … ma lei ama me?”. Insomma, fanno capire che tu potresti essere innamorato di una persona al punto da stravolgere il tempo per lei, ma se lei non ti ama non ti ama.

Risultati immagini per netflix mute

MUTE

Una ventata nuova vedere un film cyberpunk distopico ambientato in Europa, visto che fanno sempre vedere metropoli americane modellate su Tokyo. Mi piace anche come abbiano gestito l’avere un protagonista muto, e anche come abbiano reso gli standard di tutti, perché ci sono cose che perfino il cattivo non tollera.

Ah, una cosa strana: tutti quanti continuano a dire al protagonista “cosa ci trova lei in uno come te?”. Lo dicono a un uomo alto, biondo, con gli occhi azzurri, fisicamente prestante che la ama al punto da fare di tutto per lei.

Risultati immagini per harry potter e i doni della morte - parte 1

Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1

Continuando la mia visione degli Harry Potter, mi sono accorto come gli adattamenti cinematografici abbiano ridotto molti personaggi a mere comparse. Ad esempio, Codaliscia dopo il Prigioniero di Azkaban potrebbe anche non apparire più (e, infatti, nel Principe Mezzosangue appare per 6 secondi. 6 secondi!), oppure Bellatrix Lestrange che sembra avere il ruolo di “sta qui e sii figa e limitati ad uccidere personaggi amati”. Questa è una cosa di cui parlerei in un articolo a parte.

13 Marzo

Risultati immagini per harry potter e i doni della morte - parte 2

Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2

Comunque, non ho visto più niente fino alla seconda parte, l’epica conclusione della saga. A parte che i film sono diventati sempre più cupi, al punto che dovresti guardarli al buio per capire che succede in certe scene, ma è stato un viaggio pazzesco che sono stato felice di compiere!

18 Marzo

Risultati immagini per the last witch hunter

The Last Witch Hunter

Ieri sera ho visto questo film con Vin Diesel basato sul suo personaggio di Dungeons & Dragons. Ora, il concetto di “un mondo fantasy che giunge ai giorni nostri” mi piace molto, e questo film aveva il potenziale per svilupparlo ed essere meraviglioso, ma invece è decisamente generico e scontato. Inoltre, c’è il personaggio di Rose Leslie che, dopo essere stata introdotta, è trattata come se tra lei e il protagonista vi fosse un rapporto assurdo, quando si sono appena conosciuti! Solo in una commedia romantica puoi avere due persone legare in questo modo pur conoscendosi a malapena!

Ad ogni modo, io vi consiglio i due film Netflix, mentre questo soltanto se vi va di vedere Vin Diesel divertirsi nell’interpretare un “suo” personaggio.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Annunci

6 Risposte to “Film visti tra il 6 ed il 18 Marzo”

  1. wwayne 25 marzo 2018 a 3:14 pm #

    Io invece questo mese ho visto:

    Gigolò per caso
    Un mondo maledetto fatto di bambole
    La confessione della signora Doyle
    Distretto 13 – Le brigate della morte
    Fuga da Absolom
    Annientamento
    Lo strano vizio della signora Wardh
    Il talento di mr. Ripley
    2030 Fuga per il futuro
    Dick Tracy
    Hostiles – Ostili
    Radiofreccia
    Mystic Pizza
    I protagonisti

    Sono tutti belli, fatta eccezione per:

    La confessione della signora Doyle
    Il talento di mr. Ripley
    Radiofreccia

    Quest’ultimo film potevo aspettarmelo che facesse schifo, perché avevo già capito con Made in Italy che Ligabue ha talento solo come rocker; gli altri 2 invece erano dei flop assolutamente imprevedibili, perché i rispettivi registi (Fritz Lang ed Anthony Minghella) erano uno più bravo dell’altro. E il secondo ci ha lasciati troppo presto, purtroppo.

    • ilblogvuoto 31 marzo 2018 a 12:57 pm #

      Ciao Wwayne! Non ci sentiamo davvero da tanto tempo.

      • wwayne 1 aprile 2018 a 5:10 pm #

        E infatti mi fa molto piacere che tu mi abbia ricontattato! Ne approfitto per augurarti Buona Pasqua, e per dirti che domani al 99% pubblicherò un nuovo post.

      • ilblogvuoto 1 aprile 2018 a 8:23 pm #

        Ciao wwayne spero che tu abbia trascorso una buona Pasqua. Ti faccio i miei auguri!

      • wwayne 2 aprile 2018 a 9:55 am #

        E io li apprezzo moltissimo! Ah, ho appena pubblicato il post che ti avevo accennato: spero che ti piaccia! 🙂

      • ilblogvuoto 2 aprile 2018 a 4:33 pm #

        Vado a leggerlo adesso, mentre preparo il mio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: