Una nuova generazione

8 Lug

Bentornati nel blog vuoto.

Nel corso di questo pomeriggio, mia cugina ha partorito, diventando madre per la prima volta, tra l’altro nel giorno del suo compleanno. Ha partorito un patatone di oltre 4 kg.

Pensando alla notizia, oltre che essere felice per mia cugina e scervellarmi su quale sia il grado di parentela che ho con la bambina (sono tecnicamente un suo zio?), pensavo a come significasse che una nuova generazione della mia famiglia aveva avuto inizio.

Per trent’anni (il mio cugino più grande è classe 1987), io, mio fratello e i due miei cugini siamo stati “l’ultima generazione”, quella corrente. Prima eravamo “il tavolo dei bambini”, poi eravamo i giovani. Insomma, è sempre stato certo che noi fossimo “gli ultimi”.

Adesso, però, la nascita della bambina manda in avanti la storia della nostra famiglia. Il mio pensiero va anche a mio nonno materno, scomparso nel 2011, che una volta fece un filmino sulla storia del parentado, concludendolo con “continua…”.

Ebbene, nonno, la storia della nostra famiglia continuerà, ed io mi auguro che possa essere piena di gioie e positività.

Ed è con questo post e questa riflessione che concludo qui la giornata. Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: