Serie A: il rendimento delle squadre qualificate ai preliminari di Coppa UEFA/Europa League

7 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Poco fa, stavo notando come sia la Juventus sia il Napoli siano state assenti in Europa soltanto una volta da quando sono tornate in A, ed in entrambi i casi è stato l’anno dopo la qualificazione di preliminari di Coppa UEFA/Europa League.

Inoltre, quest’anno, il Sassuolo stava disputando la prima annata europea, eppure in campionato non ha brillato particolarmente.

Per questo, volevo osservare le squadre qualificate alle coppe europee tramite gli ultimi posti disponibili e vedere come sono andate.

2007-08: la Sampdoria si è qualificata in Coppa UEFA tramite l’Interoto, ma è riuscita a confermarsi piazzandosi sesta.

2008-09: il Napoli, ultima italiana in Intertoto, si piazza dodicesimo. Si tratta dell’unico campionato senza piazzamento europeo per i partenopei dal ritorno in A.

2009-2010: la Roma, sesta l’anno prima, arriva addirittura seconda, a un passo dallo scudetto.

2010-2011: la Juventus arriva settima per il secondo anno di fila, ma stavolta non ottiene il pass per l’Europa League.

2011-2012: il Palermo, qualificatosi in Europa League come finalista perdente in Coppa Italia, si piazza al sedicesimo posto.

2012-2013: l’Inter, sesta l’anno prima, giunge al nono posto, interrompendo un lungo ciclo di qualificazioni europee.

2013-2014: l’Udinese, quinto l’anno scorso, si piazza tredicesimo.

2014-2015: il Torino, protagonista di una sorprendente annata in Europa League, si piazza nono.

2015-2016: la Sampdoria torna in Europa League ma perde subito a Luglio. In campionato, i blucerchiati sono coinvolti nella lotta salvezza, arrivando quindicesimi con soli due punti di vantaggio sul Carpi, terzultimo.

2016-2017: il Sassuolo, debuttante in Europa, si piazza dodicesimo.

Come noterete, soltanto in due occasioni chi ha iniziato la stagione internazionale a Luglio è poi tornato tra i primi posti, con la Roma che addirittura è riuscita a lottare per lo scudetto. In un altro paio di casi, la squadra coinvolta ha poi lottato per non retrocedere. Di solito, troviamo queste squadre tra il nono ed il tredicesimo posto.

Quest’anno, il Milan è arrivato settimo. Riusciranno i rossoneri a invertire la tendenza e a tornare in Europa anche l’anno prossimo?

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: