Il derby contro Pizzo

22 Mag

Bentornati nel blog vuoto.

Uno dei motivi per cui adoro quando si parla di derby sportivi è che, nel mio piccolo, io un’atmosfera da derby l’ho vissuta.

Quando frequentavo le medie, abitavo ancora a Vibo Marina, in provincia di Vibo Valentia, e giocavo nella squadra locale di pallacanestro. C’è anche una storia che sa tanto di film sportivo per ragazzi.

Nel nostro campionato, la regular season ci vedeva impegnati con le squadre della provincia di Catanzaro, perché c’erano soltanto due squadre vibonesi: la nostra e quella di Pizzo Calabro.

Così, ogni anno, due volte l’anno arrivava il derby (in realtà, più volte, perché c’erano comunque i bambini più piccoli).

Si trattava delle sole partite in casa in cui il palazzetto era pieno, e tutti eravamo amici tra noi. Si respirava un bel clima, e le partite erano così piacevoli.

Inoltre, anche i nostri amici che non giocavano venivano a vederci. Ricordo che, almeno in un’occasione, la cosa fu utile. Una volta, avrei dovuto giocare, ma, non ricordo come, mi feci male alla mano, così neanche indossai la divisa. Fortunatamente, però, l’allenatore aveva portato con sé il figlio, che si cambiò e scese in campo al mio posto.

Erano delle belle esperienze, ed è grazie agli scontri con Pizzo se il concetto di derby mi fa sorridere.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: