Archivio | maggio, 2017

Lasciamo che Maggio 2017 si concluda qui

31 Mag

Bentornati nel blog vuoto.

Sentite, ci sono TANTISSIME cose che avrei da dire su Maggio 2017, positive ma anche negative, e non credo di poterlo fare in un piccolo post come questo.

Io spero ogni anno che Maggio, in quanto il mese del mio compleanno, sia qualcosa di speciale. Invece, non so proprio dire cosa sia stato.

Diciamo solo che sono felice che questo mese sia finito, e mi dispiace doverlo pensare proprio adesso.

Infatti, voglio chiuderla qui con Maggio 2017 proprio in memoria di quello che è stato.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Riding Dirty in 8 Bit

31 Mag

Sta arrivando l’estate

31 Mag

Bentornati nel blog vuoto. Oggi è il 31 Maggio, il che significa che, da domani, avrà inizio “l’estate”. A me ha sempre divertito come l’estate duri dal 21 Giugno al 21 Settembre, ma noi consideriamo Giugno come “estivo” ma Settembre no.

Comunque, io ricordo quando andavo a scuola e questo periodo era visto come una sorta di transizione. Compiendo gli anni il 14 Maggio, per me le settimane successive erano come “vuote”, uno spazio da lasciare aperto per quando sarebbe arrivata l’estate.

Adesso, con l’università, questa sensazione quasi non l’avverto più, principalmente perché la sessione estiva mi tiene impegnato fino a metà Luglio, quindi l’estate arriva mentre non sono in modalità estiva. Eppure, il 31 Maggio l’ho sempre visto come qualcosa di speciale, un passaggio verso la parte più divertente dell’anno.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Pubblicità contest “ByeBoys&Girls Hellatus”

30 Mag

Bentornati nel blog vuoto.

Prima dei post finali di questo mese, volevo pubblicizzare un contest creato dalla mia amica Sarandom, per cui adesso vi faccio copia e incolla.

Lo so, è un post che sembra pigrissimo, ma trovo sia giusto lasciar parlare lei.

Quanto a me, alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Continua a leggere

Quanto i tuoi personaggi si innamorano di quello sbagliato!

30 Mag

Bentornati nel blog vuoto.

Immaginate di star scrivendo una storia, possibilmente d’amore, e di avere bene in testa come dovrebbe andare una specifica relazione.

Così, pensate ai due che hanno un appuntamento, si divertono assieme e cose così.

Tuttavia, quando introducete un altro personaggio, che dovrebbe essere semplicemente un amico dei due, notate sempre più che la loro va ben oltre l’amicizia: è praticamente amore!

Questo vi spinge a riconsiderare le cose. Se, da un lato, vorreste sviluppare bene la storia tra i personaggi, dall’altro non vorreste sprecarlo. Inoltre, se è il tuo personaggio a dirti “preferisco lui/lei, non l’altro/a”, perché fermarlo/a?

Certo, da un lato rischia di avervi fatto sprecare una storia intera a mostrare la coppia che diventava sempre più affiatata, ma, quando il protagonista effettivamente “sceglie”, capirete sempre più che dovete dargli ascolto, altrimenti la storia non proseguirà bene.

Il bello, poi, è quando “l’altro/a” viene da un’altra storia.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

The culture behind a Megazord: Overwatch’s Genji and his tokusatsu references

30 Mag

Welcome back to my blog.

For the final “The culture behind a Megazord” of this month, I will be using the Italian website Project Nerd as a source.

As for now, I am listening to the soundtrack of Attack on Titan while writing about Super Sentai and Kamen Rider references on a skin for Overwatch’s Genji. This moment feels so epic!

Now, look at Genji’s “Sentai” skin.

Risultati immagini per Genji Sentai

If you thought about Power Rangers, then don’t worry: us Japanese tokusatsu fans are used to those unaware about the existence of Kamen Rider, Super Sentai and the rest of the genre.

If you want to know what Sentai means, here’s what I wrote on another article:

In Japanese, sentai (戦隊) is a military unit and may be literally translated as “squadron”, “task force”, “group” or “wing”. The terms “regiment” and “flotilla”, while sometimes used as translations of Sentai, are also used to refer to larger formations.

Here, however, Overwatch references Super Sentai, a tokusatsu series started in 1975 which has been adapted into Power Rangers since 1993. If you want to know more, just click here.

In fact, among the lines he says, Genji makes at least two references to Juuken Sentai Gekiranger (2007) and Engine Sentai Go-Onger (2008).

From the first one, Genji mentions “Unbreakable Body” and “Fantastic Technique”, catchphrases of respectively Geki Red and Geki Violet.

Risultati immagini per Geki Red

Infinite power flows in my body. Unbreakable Body. GekiRed!

Risultati immagini per Geki Violet

Excitement, my style, to the limit of my will! Iron Will, GekiViolet!

Then, two other lines are “Doki doki yukai”, a reference to Go-On Green.

Risultati immagini per Go-On Green

And “Break the Limit”, Go-On Gold’s catchphrase.

Risultati immagini per Go-On gold

However, that doesn’t stop here, as Genji even references Kamen Rider, one of the biggest tokusatsu franchises ever (the first installment is from 1971), with a simple exclamation: Toh!

This is the exclamation of the original two Kamen Rider as they jumped in fighting scenes, so it is a nice touch.

I love to see those little references on a game like Overwatch, which took the World by storm last year. Maybe, there could even be others in the future.

The article ends here. See you, next time, here, on the RYUJIN NO KEN WO KURAE!!!

Ho dato una testata alla mozzarella

30 Mag

Perché volevo testare per bene una bufala prima di assimilarla.