Archivio | settembre, 2016

Settembre 2016, il mese in cui mi sono “rilassato”

30 Set

Bentornati nel blog vuoto.

Questo è il centesimo ed ultimo articolo di Settembre 2016. Ancora una volta, sono riuscito ad arrivare a 3 cifre questo mese, sebbene molti post fossero nonsense o semplicemente condivisioni di immagini e video.

Continua a leggere

Annunci

Arrowverse: come adatterei “Invasione!”, l’evento crossover di quest’anno

30 Set

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto il 30 Settembre 2016, quindi prima dell’inizio delle varie stagioni e prima della conferma che Supergirl avrebbe continuato ad essere in un universo separato. Per questo, spero non commentiate dicendomi informazioni che sono state rilasciate nelle settimane successive.

Bentornati nel blog vuoto. Ecco a voi un articolo in cui vi mostro come gestirei l’imminente evento che, questo Dicembre, coinvolgerà l’Arrowverse, invitando la CW a fare di meglio, perché sono un genio 😀 (citazione necessaria).

Risultati immagini per whatculture adam ding

Comunque, torniamo a noi. Per prima cosa, dobbiamo tenere conto delle risposte alle seguenti domande:

  1. Qual è l’ordine di messa in onda?
  2. Chi saranno i cattivi?
  3. Si adatterà qualche fumetto?
  4. Se la risposta è sì, quali sono i personaggi fondamentali?

Per questo, rispondiamo a queste domande prima di iniziare.

Quanto alla messa in onda, l’ordine è il seguente: Supergirl, The Flash, Arrow e Legends of Tomorrow. Ottimo che la prima e l’ultima siano anche le due serie più costose, perché potranno permettere innanzitutto l’utilizzo di maggiori risorse per la creazione dei nemici e per la realizzazione della battaglia finale.

I cattivi, come vi ho già detto, saranno una razza aliena, i Dominatori.

DC Comics

L’evento in questione sarà Invasione!, pubblicato tra il 1988 ed il 1989. I personaggi fondamentali? Innanzitutto, ci sono altri alieni più o meno importanti in questo evento oltre ai Dominatori, e cioè i Daxamiti. Probabilmente, il più famoso dei Daxamiti è Mon-El, che apparirà in Supergirl, interpretato da Chris Wood.

Risultati immagini per chris wood mon-el

Quanto ai buoni, a guidare le due ondate di eroi sono Superman e Martian Manhunter, col secondo che sfrutta i suoi poteri mentali per scoprire informazioni utili. Io rimpiazzerei Superman con Kara, semplicemente perché è giusto che sia lei a comandare un’orda di eroi, considerando che tutto comincia con la sua serie.

Risultati immagini per supergirl kara and martian manhunter

Inoltre, numerosi personaggi sono condizionati dalle conseguenze dell’invasione, ma a me basta che ce ne sia uno: Bea da Costa, altrimenti chiamata Fuoco. Lei sarà importante alla fine, quindi, per ora, tenetela da parte.

Risultati immagini per fire bea da costa

Se proprio siete curiosi di sapere quali siano i personaggi dell’Arrowverse che han preso parte all’evento, essi erano:

  • Amanda Waller
  • Jimmy Olsen
  • Maxwell Lord
  • Black Canary
  • Capitan Boomerang
  • Firestorm
  • Hawkman
  • Heat Wave
  • Tatsu Yamashiro
  • Martian Manhunter
  • Atom
  • Superman
  • Flash

Non è importante che loro siano presenti nell’adattamento, perché credo che, a meno che tu non stia adattando singolarmente l’evento, devi tenere conto della tua continuità personale. Vi porgo un esempio: nella storia Per l’uomo che ha tutto, Batman incontra il terribile Mongul (uno dei miei antagonisti preferiti) per la prima volta. Tuttavia, quando l’universo animato DC ha adattato la storia, ha dovuto tenere conto che Batman aveva già affrontato Mongul come membro della Justice League, per cui non avrebbe avuto senso se non si conoscessero.

Da qui in poi, dividerò l’articolo in 4 parti: com’è la storia originale, cosa terrei (e cosa altererei), come gestirei i vari eroi e le conseguenze.

Per questo, chi vuole continuare a leggere vada oltre il salto!

Continua a leggere

Arrowverse: il crossover sarà un adattamento di Invasione

30 Set

Bentornati nel blog vuoto.

A Dicembre, il quarto evento crossover dell’Arrowverse (considero l’esordio di Barry Allen nella seconda stagione un crossover, perché le conseguenze dell’ultima scena conducono direttamente a The Flash) dovrà riunire quattro serie apparentemente diverse tra loro:

  • Una serie più “umana” e “realistica” (sperando che rimuovano la parentesi della magia. Ugh!)
  • Una serie in cui i meta-umani la fanno da padrone
  • Una serie sui viaggi nello spaziotempo
  • Una serie con protagonista un’aliena

Per questo, mi chiedevo chi avrebbero potuto usare come antagonisti del crossover. La Legion of Doom sarebbe stata troppo scontata. I Nuovi Dei? Tralasciando che saranno i nemici della Justice League nei film, dubito che gli eroi dell’Arrowverse siano abbastanza pronti da affrontare, che ne so, l’Altopadre.

Invece, pare che abbiano deciso di ispirarsi ad un evento di fine anni ’80, Invasione!, utilizzando gli antagonisti di quel fumetto: i Dominatori, una razza aliena in grado di alterare geneticamente il proprio aspetto e le proprie abilità.

Questo significa che potremo finalmente osservare altre razze aliene nell’Arrowverse (a parte in Supergirl, che ha già mostrato Krypton e Marte). Io non vedevo l’ora che si aprissero alla possibilità di esplorare altri pianeti, perché è rimasto solo questo da introdurre nell’universo televisivo.

Nei fumetti, i Dominatori sono i leader di un’alleanza aliena desiderosa di attaccare la Terra. Il motivo? L’esistenza dei meta-umani è vista come pericolosa dalle altre razze, che potrebbero essere spazzate via dalla loro superiorità genetica. Adorerei se girassero la cosa su “gli umani sono tra le razze aliene più temute della Galassia”!

Comunque, ora sappiamo chi saranno i cattivi. Ah, una curiosità: come noterete dalla foto qui sotto, i Dominatori hanno un cerchio rosso sulla fronte. Più grande è il cerchio, più alto è il loro grado nella loro gerarchia.

DC Comics

Non vedo l’ora di osservare gli autori dell’Arrowverse gestire un’invasione aliena con un budget televisivo, sperando che questo evento riesca nell’intento di essere un antipasto per quando, tra poco più di un anno, il vero film sulla Justice League approderà nelle sale.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Riria Baba – Yellow Heart

29 Set

유승우 – 너만이(Only U) (feat. Heize 헤이즈) Audio (Yu Seung Woo)

29 Set

The Writer Tag

29 Set

typewriter-1-1530257

Welcome back to my blog.

Considering that this is my first article about writing in English, I feel like I should introduce myself. My name is Fabiano, I’m 23 years old and you are in a blog that I created 5 years ago. One of my hobbies is definitely writing, as I really enjoy write and write and write and write stories to the point that I have many words pouring out of my mind as if I was a waterfall.

Anyway, you’re here because of the writer tag. What is that? It’s a simple tag with questions about what you do (and don’t) when you write. I hope you’ll enjoy this.

Oh, before I start, take a look at my friend Alex’s answers to the tag. I recommend you her blog if you’re interested in young writers.

Okay, shall we begin?

Continua a leggere

Offline Webseries: due anni dopo

28 Set

Bentornati nel blog vuoto.

Come avrete notato dai post scritti oggi, questo è il secondo anniversario dall’inizio del progetto di Offline Webseries. Tuttavia, considerando che sarebbe inutile parlarvi dei primi 12 mesi della realizzazione quando c’è un articolo a riguardo che trovate qui, ho ben pensato di dedicarmi unicamente a ciò che è successo dal 28 Settembre 2015 ad oggi.

Durante il nostro primo anniversario, le riprese non erano ancora state ultimate. Ricordo che il regista disse che, se volevamo effettuare delle riprese al naturale sotto una luce “estiva”, non potevamo andare oltre Ottobre o sarebbe cambiata l’atmosfera.

Per questo, le ultime riprese sono state effettuate ad Ottobre, con le ultimissime scene girate a cavallo del primo Novembre. Una curiosità: l’ultima scena girata sarà effettivamente l’ultima scena che vedrete!

Dopo Novembre, Giorgio Gerardi (il regista) ha dedicato intere giornate al montaggio. Gli siamo sinceramente debitori, perché penso abbia anche messo in pausa progetti ed impegni personali pur di realizzare Offline.

Così, in Inverno, dobbiamo decidere il narratore. Alla fine, la scelta è ricaduta sul dargli la voce di un ragazzo, ma noi avevamo provato tante alternative. No, seriamente: a un certo punto, era stato suggerito di farla narrare da una signora anziana!

Dopodiché, giunge il momento della pubblicazione del trailer a Febbraio. Tutti noi eravamo consapevoli del fatto che mancasse veramente poco alla concretizzazione di qualcosa su cui abbiamo lavorato per un anno e mezzo, e pensavamo di pubblicare il primo episodio in Primavera.

Impegni e problemi personali, però, hanno posticipato la pubblicazione all’Estate, con la scelta della data del 20 Luglio.

Nei giorni a ridosso di quella data, la preparazione e l’ansia era alle stelle. Nessuno di noi sapeva con precisione cosa sarebbe successo. Io, onestamente, mi accontentavo del sapere che avevo finalmente realizzato una webserie, desiderio che avevo al liceo ma che ho successivamente accantonato.

La puntata è pubblicata, e va discretamente bene. Così, una settimana dopo, arriva la seconda. Trovo divertenti i momenti in cui si pubblica l’episodio, perché sembra di essere sulla plancia dell’Enterprise, con tutti noi che abbiamo un compito preciso.

Tra Agosto e Settembre, però, sono sorti ancora altri contrattempi, così ci stiamo prendendo pause tra un episodio e l’altro. Dopotutto, non c’è fretta: se abbiamo aspettato quasi due anni per la pubblicazione, cosa vuoi che siano un paio di settimane?

Così, cinque episodi sono stati pubblicati, ed il progetto sta andando alla grande.

Per questo, sono felice di poter celebrare i due anni dall’inizio di Offline, chiedendomi cosa ne sarà quando, il 28 Settembre 2017, celebreremo i tre anni.

Solo il tempo potrà saperlo.

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!