20 anni di Playstation: dieci videogiochi che mi hanno segnato ed accompagnato

3 Dic

Bentornati nel blog vuoto.

Come avevo promesso, ecco a voi l’articolo dei dieci videogiochi per Playstation che mi hanno segnato ed accompagnato.

Ovviamente, non credo che debba dirvi che è una lista PERSONALE e che con “per Playstation” intendo “che ho giocato sulla Playstation”.

Spero che questa lista vi piaccia.

OVERBOARD!

Overboard è un gioco del 1997 in cui tu utilizzi una nave pirata e devi semplicemente annientare le altre navi nemiche. Un gioco abbastanza semplice e intrattenente uscito quando io avevo 4 anni. Ricordo ancora che mi dispiaceva quando i marinai nemici naufragavano. Non so se hanno più fatto giochi simili, ma Overboard è sicuramente tra i dieci giochi più importanti della mia infanzia.

ODDWORLD: ABE’S ODDYSEE

La saga di Oddworld è meravigliosa, e ancora oggi mimo le interazioni tra il protagonista, Abe (che da piccolo chiamavo Abes, perché ancora non conoscevo il genitivo sassone), e gli altri personaggi, soprattutto i Mudokon a cui diceva “seguimi”. Anche questo è un gioco uscito nel 1997, e lo scopo è quello di salvare tutti i Mudokon, che lavorano come schiavi per l’antagonista. Secondo me, però, in pochi sono riusciti a salvarli tutti quanti.

TOMB RAIDER

Lara Croft deve sentirsi come Link, dal momento che ancora adesso c’è chi pensa che Tomb Raider sia il suo nome. Uscito nel 1996, Tomb Raider è stato uno dei primi grandi giochi ad avere un’intrigante protagonista femminile, ed era divertente da giocare, soprattutto per gli enigmi presenti. Inoltre, ho anche giocato un po’ ai giochi successivi, fino al reboot dell’anno scorso. Lara Croft, quindi, è uno di quei personaggi che hanno caratterizzato la mia infanzia ma sono anche andati oltre.

GRAN TURISMO

Ero così appassionato di modellini di macchinine da piccolo che, ovviamente, Gran Turismo (uscito nel 1997) non poteva che essere uno dei miei videogiochi preferiti. Mi piaceva così tanto che mi catalogavo tutte le auto, e passavo le ore a giocarci. Certo, poi la cosa si è affievolita col tempo, ma comunque Gran Turismo mi ha fatto passare un piacevole tempo. Ah, tutt’oggi, quando mi dicono GTO, non penso al manga giapponese, ma alla Mitsubishi.

RE-VOLT

Uscito nel 1999, Re-Volt è l’altro gioco di corse a cui sono legato, per due motivi: primo, mi permetteva comunque di usare dei “giocattoli”, ossia le macchinine telecomandate, e secondo perché potevi CREARE la tua pista, cosa che ho adorato. Credo di aver passato più tempo a creare piste che a percorrerle. Pare che l’anno scorso abbiano pubblicato il 2, cosa che spero, visto che non sento parlare di Re-Volt da che ero piccolo.

SPYRO THE DRAGON

Spyro the Dragon è il primo gioco della saga dedicata al simpatico draghetto viola. La cosa divertente è che credo che sia l’unico videogioco che ha cambiato la pronuncia del nome del protagonista nel corso del tempo: quando ero piccolo, era “spiro”, ma ora pare che si pronunci “spàiro”. Comunque, una storia piena di draghi, colore, fantasia e avventura non poteva non piacermi (e poi, adoravo Sparx). Inoltre, adoravo come Spyro interagisse frequentemente con il protagonista del videogioco che menziono adesso.

CRASH BANDICOOT 2

Nel 1997, uscì Crash Bandicoot 2. Fu questo, e non il primo, a farmi innamorare di questa saga. Sul serio, potrei fare una Top 10 composta solo da videogiochi con protagonista il Bandicoot più famoso del Mondo (principalmente perché molti neanche lo sanno che i bandicoot – chiamati in italiano peramele – esistono davvero). Lui, Abe e Spyro sono tre dei cinque grandi personaggi che, per me, significano “videogiochi d’infanzia”. I prossimi due? Eccoli.

RAYMAN

Rayman è una delle poche saghe di cui ho giocato tutti i capitoli principali (la prima trilogia, i giochi coi Rabbids, Origins e Legends). Ogni volta, mi sono divertito, e ho apprezzato sempre di più questo sorprendente universo creato dalla Ubisoft. Ovviamente, sono contento che lui, come Spyro (con gli Skylanders), sia ancora di moda, soprattutto tra i più piccoli, perché Rayman, pur essendo nato del 1995, è uno di quei personaggi che non invecchia mai.

MEDIEVIL

Un gioco fantasy in cui tu sei nei panni dello scheletro di Sir Daniel Fortesque, un cavaliere che si risveglia 100 anni dopo la sua morte per combattere lo stregone che lo uccise, MediEvil uscì nel 1998, e fu subito amore. Ricordo che adoravo il fatto che potessi usare praticamente di tutto come arma, specialmente il braccio di Sir Daniel. Giocai anche al seguito, ambientato nell’800, ma non mi piacque quanto il primo. Comunque, dopo avervi mostrato i cinque grandi personaggi a cui devo molti pomeriggi della mia infanzia (Abe, Spyro, Crash, Rayman e Daniel), quale gioco manca? Beh, quello a cui ho giocato per più tempo.

TEKKEN 3

Uscito per la prima volta nel 1997, Tekken 3 arrivò su Playstation l’anno successivo. Io avevo appena cinque anni, ma adorai fin da subito questo videogioco, anche se ero troppo piccolo sia per comprendere la storia (avevo capito che Jun Kazama e Jin Kazama fossero LA STESSA PERSONA, e non madre e figlio) che per capire come pronunciare i personaggi (Paul per me si chiamerà sempre “Poneix” e Ling “Csiau”). Almeno il 75% del mio tempo davanti alla Playstation l’ho passato a giocare a Tekken 3, che ancora reputo il mio videogioco preferito di sempre. Ovviamente, ho giocato a tutti gli altri (compresi i primi due) e non vedo l’ora che esca il 7, specialmente perché, in questo periodo, anche Tekken celebra i propri vent’anni.

Ecco, quindi, i dieci videogiochi che hanno segnato la mia infanzia più di tutti. Quali sono i vostri?

Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Annunci

7 Risposte to “20 anni di Playstation: dieci videogiochi che mi hanno segnato ed accompagnato”

  1. Mario 4 dicembre 2014 a 9:35 pm #

    Mhmh, i giochi che mi sono rimasti nel cuore per PSX sono i seguenti :

    1: Rayman 2

    2: Harry Potter e la pietra filosofale

    3: Harry Potter e la camera dei segreti

    4: Theme Hospital

    5: Tutti i Tekken

    6: Spyro (tutti i giochi)

    7: Crash Bandicoot (tutti i giochi)

    8: Driver

    9: Syphon filter 3

    10: Spider-Man 2

    All’incirca abbia gli stessi gusti.

    • ilblogvuoto 4 dicembre 2014 a 9:36 pm #

      I giochi di Harry Potter mi sono piaciuti, ma non sono nella mia Top 10. Non conosco Theme Hospital, Driver e Syphon Filter

      • Mario 4 dicembre 2014 a 10:05 pm #

        Allora, in Theme Hospital dovevi costruire 10 ospedali (1 per ogni livello) ovviamente nel corso del gioco più andavi avanti e più diventava difficile, era bello perché oltre che a costruire il tuo ospedale potevi curare le persone, te lo consiglio perché è un pezzo di storia secondo me.

        Driver è una specie di GTA, ovvero in questo gioco eri una specie di delinquente che rubava le macchine, una figata pazzesca. Gioco che ovviamente ti consiglio.

        Infine Syphon Filter era un gioco di guerra, dove però eri un agente segreto in stile 007 e dovevi uccidere gente grossa. Ti consiglio di rimediare questi tre videogiochi perché per me sono e resteranno 3 dei miegliori giochi per psx.

      • ilblogvuoto 4 dicembre 2014 a 10:09 pm #

        Sei appena diventato il secondo per numero di commenti sul mio blog. I giochi che mi hai detto sembrano interessanti!

  2. Mario 4 dicembre 2014 a 10:11 pm #

    🙂 , come ti ho già detto, questo blog mi piace molto. E tu sei super simpatico e rispondi sempre ai miei commenti.
    Mi trovo molto bene in questo blog 🙂

    • ilblogvuoto 4 dicembre 2014 a 10:13 pm #

      E io sono felice che tu ti trovi bene. Ora, però, vado a letto. Buonanotte, e alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

  3. Mario 4 dicembre 2014 a 10:16 pm #

    Notte, notte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: