Archivio | giugno, 2014

Shipping: Episodio speciale a sorpresa

30 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Questa sera, per chiudere in bellezza questo mese di Giugno ed addentrarci nell’estate 2014, ho pensato di farvi una “sorpresa”, mostrandovi in anteprima un episodio di Shipping (tanto, stanno rubando un sacco di episodi in anteprima dai vari telefilm).

Tuttavia, c’è anche un’altra motivazione dietro questo episodio.

Vedete, c’è un tipo di scena che non sono mai riuscito a scrivere, e cioè le scene a sfondo sessuale. Infatti, quando mi immagino che due personaggi stanno per accoppiarsi, salto la loro scena e vado già oltre, oppure mi immagino dei vari motivi più o meno plausibili per cui sono vergini (quasi tutti quelli di Che Splendida Estate sono vergini).

Con Shipping, però, sento il bisogno di dover imparare a scrivere queste scene, dal momento che parliamo di storie d’amore, e dubito che potrei scrivere davvero decine di storie d’amore senza che nessuna finisca con i due che vanno a letto insieme.

Così, vi mostro quello che, al momento, è il solo episodio di Shipping con una “scena di sesso” al suo interno, nella speranza che voi la leggiate, la giudichiate e mi diciate anche la vostra opinione.

Inoltre, avrete adesso un assaggio di come sarà un episodio di Shipping, anche se alcuni saranno più lunghi e con più dialoghi.

Detto questo, se siete interessati, buona lettura. E scusate se questo capitolo, beh … vi dà fastidio. Continua a leggere

Mondiali 2014: Statistiche e curiosità dopo la fase a gironi

27 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Come saprete, io adoro cercare statistiche e curiosità di qualcosa, soprattutto quando si parla di competizioni calcistiche.

Su Cercolinfo.it, infatti, spesso scrivo alcune curiosità sulle finali di Champions ed Europa League di quell’anno, cosa che dovevo fare per questi mondiali.

Tuttavia, approfitto del fatto che il sito è in pausa per scrivere qui l’articolo che stavo preparando, ossia uno speciale su alcune statistiche e curiosità mondiali dopo la fase a gironi.

Spero che la lettura sia per voi gradevole! Continua a leggere

Start Over

26 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Quest’oggi, vi parlo, come al solito, di universi condivisi. Tuttavia, questo articolo è speciale, perché parla del MIO universo condiviso. O meglio, di un universo condiviso da altri autori di storie, come me. Continua a leggere

The 100: Parliamo dell’episodio pilota

22 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Quest’oggi, riflettevo su una cosa: ma da quant’è che non parlo di serie TV che non hanno a che fare con Arrow?

Insomma, sembra quasi che io sia uno che guarda SOLO Arrow a giudicare dal blog. In realtà, guardo anche qualche altra serie, soltanto che sono lentissimo (pensate che ho iniziato Breaking Bad a Dicembre e sono ancora a metà seconda stagione!), per cui non posso permettermi di recensire la serie appena dopo la puntata come per Arrow.

Una di queste serie, l’unica novità telefilmica che ho apprezzato quest’anno, è The 100, che è una trasposizione di un romanzo ed è diventata subito la serie di punta della CW.

In questo articolo, quindi, ho deciso di dirvi cosa mi è piaciuto e cosa no dell’episodio pilota di The 100. Se siete interessati, cliccate su Continua a Leggere! Continua a leggere

Cinecomics: Perché i flop della DC sono considerati peggio di quelli Marvel?

21 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

L’altro giorno, discutevo con un amico sui cinecomics. Quando, però, abbiamo iniziato a parlare dei flop, ho notato che, mentre parlavo di The Amazing Spider-Man 2, che considero il peggior film sull’Uomo Ragno di sempre, mi limitavo a dire che per me era bruttissimo, e finiva lì.

Poi, però, abbiamo messo in mezzo L’Uomo d’Acciaio … e ho iniziato a rispondere nervosamente.

Tuttavia, mi chiedevo una cosa: per quale motivo i flop della Marvel tipo i due Wolverine, TAS 2, il primo Thor (il secondo commercialmente è andato bene) sono considerabili comunque in parte godibili e con qualcosa di buono mentre i flop della DC (come Lanterna Verde e L’Uomo d’Acciaio) sono praticamente ODIATI da tutti? Continua a leggere

Nina Dobrev “l’ingrassata”

20 Giu
Bentornati nel blog vuoto.
Ultimamente, leggo sulla mia bacheca di Facebook un po’ di commenti circa il fatto che Nina Dobrev sia in vacanza qui in Italia. Ovviamente, ci sono stati i soliti commenti delle sue fan che sono contente di saperla nel Bel Paese (il più divertente che ho letto? “Almeno avvisatemi quando passa per la mia città, che non mi faccio viva quel giorno”, ovviamente il classico commento da “addio autostima” che causa la Dobrev ai TVDiani).
Tuttavia, come al solito, ogni volta che Nina Dobrev fa qualcosa lascia partire un polverone di gossip inverosimile, manco fosse una macchina da rally che corre la Parigi-Dakar. Quali sono state le critiche che le hanno rivolto, stavolta? Che è INGRASSATA!
Ora, tralasciando il fatto che, se davvero la Dobrev è ingrassata, mi chiedo se la sua bilancia la rilevasse quando ci si metteva sopra per pesarsi, avete sul serio dato della grassa a Nina Dobrev?
Okay, io non considero la Dobrev la più bella del cast di TVD, ma credo comunque che sia una ragazza molto carina. Inoltre, non credo che lei abbia molti difetti fisici.
Sapete cosa penso? Che quando le classiche critiche estetiche rivolte alle donne come “è brutta e grassa” arrivano a Hollywood, è sintomo di una società a cui non basta più nulla in ambito perfezione.

Ricordo che dicevano che fosse brutta e ingrassata anche Jenna Coleman, ossia Clara di Doctor Who, al punto che io pensavo “ma aveva qualche problema alimentare se ora è addirittura considerata ingrassata rispetto a prima?”.

Oppure, c’è anche chi critica Adelaide Kane dicendo che non è affatto bella. Cosa? Ma stiamo parlando della stessa attrice, quella che mi fa sentire indegno anche di guardarla in foto per quant’è bella? (Va bene, qui la cosa è soggettiva. Però, è un articolo mio, quindi parlo di queste critiche dal mio personale punto di vista. E, secondo me, Adelaide Kane è bellissima)

 Adelaide Kane
No, sul serio: se per voi Nina Dobrev e Jenna Coleman sono “grasse” e Adelaide Kane non è molto bella, quali sono i vostri standard? Credo che sia anche per questo che molte donne, per quanto carine siano, non si sentano abbastanza degne di questa società. E ci credo: ad essa non bastano neanche le “bellezze CW”, che per contratto devono essere “incredibilmente belle”!
Insomma, questo articolo era una mia premessa “sfogo” contro le continue critiche rivolte alle donne, che ormai non sanno più neanche cosa inventarsi per essere anche solo considerate “decenti”. Una donna, in quanto tale, è sempre perfetta (io vedo le donne come degli angeli, come se fossi uno Stilnovista), per cui, sia essa una famosa attrice o la vostra vicina di casa, smettetela di criticarle, perché non meritano di essere tristi.
Bene, l’articolo finisce qui. Scusate se vi ho rubato 5 minuti per questo post. Alla prossima, sempre qui, sul blog vuoto!

Shipping e Che Splendida Estate: altri aggiornamenti

19 Giu

Bentornati nel blog vuoto.

Il periodo di pausa del blog è finalmente concluso, e mi andava di ricominciare parlando dei due eventi che ho intenzione di curare qui, ossia Che Splendida Estate e Shipping.

Già, perché ho alcune cose da dovervi aggiornare per entrambe le serie. Siete incuriositi? Allora cliccate su Continua a Leggere! Continua a leggere